Siamo tutti clandestini

Rassegna di Film siciliani

Enrico Montalbano

Giovedì - 20. Maggio 2004, 19.30h
Ingresso libero; Possibilità di discussione con il regista E.Montalbano Istituto Italiano di Cultura,
Universitätsstrasse 81
Angelica Micalizio, Enrico Montalbano:
"Joppolo-un paisi nicu nicu (un piccolo paese)",
50 min., italiano/siciliano, 2004
Questo lavoro vuole sottolineare la memoria perduta di certi posti che stanno scomparendo a causa di una emigrazione che è ricominciata da alcuni anni in Sicilia. Allo stesso tempo il documentario vuole raccontare la storia di questa piccola comune attraverso il racconto sia di uno storico sie dei contadini, che ci portono indietro nel tempo. I contadini ci fanno ritornare in mente un dialetto quasi completamente scomparso.

Mercoledì - 2. Giugno 2004, 21h
Ingresso libero
Filmhaus Kino Köln
Maybachstr. 111
21h: Pane, ulivi e vino
22h: Film
&uot;Campi Centri Concentramenti" 15 min; italiano
"Il naufragio di Lampedusa raccontato dai superstiti"; 23 min; italiano
"Film"; 15\222min; italiano
"Giustizia Infinita ? visita al campo Rom di Agrigento"; 15 min; italiano
"Siamo tutti clandestini"; 15 min; italiano
Questi corti nascono dall\222esigenza e dalla voglia di denuncia di ingiustizie perpetrti a danno di uomini, ambiente, animali e cose. Sono un urlo di rabbia e allo stesso tempo consapevolezza di lotta continua. Alcuni di questi corti sono stati girati velocemente per evitare di essere sorpresi dalle polizie che tentano sempre di requisire "materiale che scotta".

Biografia
Nasce ad Agrigento nel 1967 Studi classici in città; viaggi lunghi dai 18 anni in poi. Da sempre ineressi per le arti visive, la pittura particolarmente. Mostre di pittura, in Italia e all'estero. Contatti con artisti europei; Creazioni di associazioni culturali ad Agrigento insieme ad altri artisti, di natura anche politica. Interesse per il video e il cinema fino alla creazione di Andy Studio, proprio laboratorio di produzione artistica e commerciale.

Filmografia
Realizzazione di cortometraggi di taglio sociale e di denuncia, come "Campi Centri Concentramenti", sulla condizione degli immigrati dentro i lager di stato(CPT); "Visita al campo ROM", sulla condizione dei profughi dell'ex jugoslavia, realizzati con "laboratorio di idee"; "Il naufragio di Lampedusa", realizzato con Massimo Giannetti del Manifesto, documentari di denuncia, come "280.000 passi contro la sete sulla eterna mancanza d'acqua ad Agrigento", fino ad "Il Modo Sbagliato", un cortometraggio comico ideato da Rossana Caruana, in concorso al festival di Bellaria. Con il cortometraggio "FILM" ha partecipato nel 2002 a Visionaria Video Festival. Nel 2003 selezionato per Taormina Film Festival e Alternative Film Festival di Pescara. Nel 2003/4 ha realizzato il documentario "Joppolo-un paisi nicu nicu (un piccolo paese)". In corso dopera un spot documentario su Favara e la festa dell Agnello Pasquale (comune della provincia di Agrigento). Ha realizzato inoltre spot pubblicitari, politici e di animazione con Emotion studio graphics.